La galassia milaniana

Una Noterella su “Cultura e Società”
La Galassia milaniana
Chi si occupa oggi in Italia (e non solo) di conservare, attualizzare e comunicare l’eredità del Priore di Barbiana

di Marco Sbardella | 07 06 2023

A distanza di un secolo esatto dalla nascita (27 maggio 1913) e 56 anni dalla morte (26 giugno 1967), chi ha raccolto oggi l’eredità di don Lorenzo e si occupa di coltivarla e attualizzarla? 
Il principale punto di riferimento in questo senso è la Fondazione don Lorenzo Milani, che custodisce i locali della Scuola di Barbiana e permette a migliaia di persone ogni anno – grazie al lavoro dei suoi volontari – di visitarla e di approfondire la conoscenza dei luoghi, degli strumenti, degli ideali e dei valori a cui don Milani ha dedicato gli ultimi densissimi 13 anni della sua vita. 
La Fondazione è nata nel 2004 per volontà di Michele Gesualdi ed è attualmente presieduta da Agostino Burberi, entrambi rappresentanti del gruppo dei primi “ragazzi di Barbiana”.
Ci sono poi le altre due realtà espressione degli ex allievi di don Milani: l’Associazione di volontariato Gruppo Don Lorenzo Milani ODV di Calenzano e l’Istituzione Culturale Don Lorenzo Milani del Comune di Vicchio. Se la prima porta avanti l’eredità del periodo in cui don Milani è stato cappellano della parrocchia di San Donato a Calenzano, la seconda è nata, nel 2001, per provvedere all’organizzazione e alla gestione di iniziative sociali e culturali che mirino alla divulgazione e all’approfondimento scientifico del pensiero e delle opere del Priore.
Ambito di Intervento
Cultura e Società
Le diversità dei saperi e delle pratiche per costruire una conoscenza condivisa
Questo articolo contribuisce alla ricerca del Centro Ricerche sAu per valorizzare un’idea di conoscenza non egemonica ma come costruzione di un bene comune. Frutto, cioè, di una collaborazione non più rinviabile tra ambiti socio-culturali ed economici fino ad oggi tenuti rigorosamente distinti.

Sempre ascrivibile alla volontà di ex allievi di custodire e condividere l’eredità milaniana è il sito www.barbiana.it.

Un altro tassello importante nella Galassia milaniana è rappresentato dall’Archivio Don Lorenzo Milani della Fondazione per le Scienze Religiose di Bologna, nato a metà degli anni Settanta a seguito di una donazione da parte della mamma di don Lorenzo, Alice Weiss. 

Uno degli ambiti in cui ha maggiormente germinato nel corso dei decenni l’eredità milaniana è naturalmente quello della scuola, a partire dalle centinaia di istituti scolastici in tutta Italia che al Priore di Barbiana sono intitolati.

In occasione del Centenario, INDIRE, Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa, ha dato vita allo Spazio Don Milani, un ambiente dedicato a tutte le scuole che intendono ricordare, discutere e riflettere sul pensiero di don Milani.

L’eredità di don Lorenzo non vive soltanto in Italia: oltre al grande interesse che ha suscitato in contesti geografici anche molto lontani – si pensi, solo per fare due esempi, alla ricezione di don Lorenzo in Giappone e in America Latina – non si può non citare, a proposito della Galassia milaniana, il Grupo Don Milani di Salamanca in Spagna, nato su iniziativa di una figura importante per la valorizzazione e la divulgazione del pensiero e della testimonianza milaniana: padre José Luis Corzo Toral.

È all’interno di questo contesto che, grazie alla collaborazione con la Fondazione CR Firenze e la Fondazione don Lorenzo Milani, il Centro Ricerche sAu sta realizzando il Centro Generativo “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana”, che ha tra i suoi scopi anche quello di dare voce e di documentare e comunicare l’operato di tutti coloro che, individualmente o in forma associata, attualizzano e tengono vivi in ambiti i più diversi – dalla scuola alla ricerca, dall’associazionismo al mondo del lavoro e a quello religioso – i valori che sono stati alla base della Scuola di Barbiana. 

Progetto
Centro di Documentazione e Comunicazione Generativa “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana”

Un Centro di Documentazione e Comunicazione Generativa per sostenere tutte quelle realtà che sono impegnate a ripensare concretamente il concetto di attualizzazione e a praticare oggi, nei contesti più vari, i valori “milaniani”.

Per fare questo, anche in vista del crescente numero di iniziative in cantiere per celebrare il centenario della nascita del Priore di Barbiana, e soprattutto in stretto collegamento con la Fondazione don Lorenzo Milani, è stata attivata una sezione del Centro Generativo chiamata “La Galassia milaniana”. 

Si tratta di un ambiente aperto e in continua evoluzione, a disposizione di chiunque nel mondo della scientia così come in quello dell’usus si riconosca nel magistero di don Lorenzo e ne faccia vivere gli insegnamenti.

Conclusioni

Se il lavoro fatto dalle numerose realtà nate nel corso dei decenni per conservare e tramandare l’eredità milaniana è prezioso e fondamentale, la sfida che oggi ci attende è quella di ripensare il concetto stesso di memoria, di attualizzazione e di condivisione di quell’eredità in una chiave progettuale orientata al futuro. E questo, appunto, è lo scopo del Centro Generativo “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana”.

Dal Centro Generativo

La Galassia milaniana

A livello nazionale e internazionale sono molti i soggetti che fanno riferimento al pensiero e all’azione di don Lorenzo Milani. Il Centro di Generativo “Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana” ha come scopo anche quello di documentare la loro attività.

Scopri le tante realtà – fondazioni, organizzazioni, centri di documentazione, archivi, case editrici, scuole… – che stanno entrando a far parte della Galassia milaniana.

Library
  • Milani, L. (1957), Esperienze pastorali, Firenze: Libreria Editrice Fiorentina
  • Scuola di Barbiana (1967), Lettera a una professoressa, Firenze: Libreria Editrice Fiorentina
La sala di lettura dello Scriptorium
L’impegno del Centro Ricerche sAu per “Cultura e Società”
Vuoi approfondire i temi relativi a “Cultura e Società” che sono trattati nella noterella consultando la documentazione che abbiamo prodotto o utilizzato per le nostre attività di ricerca?
Autore
Marco Sbardella

Ph.D., Ricercatore e socio fondatore del Centro Ricerche scientia Atque usus per la Comunicazione Generativa ETS
Consulente presso Lab CfGC
Svolge ricerca negli ambiti dello sviluppo rurale, del climate change e della comunicazione sanitaria.